Instagram: alla scoperta dei nuovi profili Business e delle Analytics

tech
By on 25/07/2016

Luglio 2016, una nuova tappa fondamentale nel mondo di Instagram: i profili aziendali (o se volete fare i fighi e dirlo in inglese Business Profile) e le Instagram Analytics.

Beh ora cercherò di spiegarvi passo dopo passo come poter accedere a queto fantastico mondo (ricordo che la distribuzione è iniziata da poco a livello mondiale quindi a molti per ora non funzionerà la procedura).

Prima di tutto cosa bisogna avere? Instagram… ma va?! vabbè si scherzo ma dovete avere anche una Pagina Facebook!

Non ce l’avete?! beh fatevela!

Per trasformare il tuo profilo privato Instagram in aziendale o sei stato fortunello e ti è comparso nella bacheca questo banner…

banneranal

… oppure devi eseguire questi semplici passi:

  1. Vai sulle impostazioni del tuo profilo
  2. Clicca “Account Collegati”, “Facebook”e la pagina Facebook che vuoi collegare (NB: ripeto ti serve una PAGINA! no, non puoi usare il tuo profilo personale)
  3. Clicca su “Passa a Profilo Aziendale” (Instagram prenderà i dati della tua pagina Fb)

Bene ora hai il tuo Profilo Aziendale… ooooh che ficooooo! ho il profilo aziend… ma aspetta cosa si può fare con un profilo aziendale?!?!

welcomeanal

Beh la prima cosa che balza all’occhio guardando è la categoria (la stessa della pagina FB, si esatto quella che avrete creato prima) che comparirà in grigio proprio sotto al nome dell’utente e alla fine della Bio il Geotag cliccabile della vostra posizione.

Comparirà inoltre il semplice pulsante Contatta, una cosa che aiuterà molto i brand, i fotografi e gli influenzati…ehm influencer.

13170041_629210093895125_501775772_o-1-e1462926196295

Una cosa da sottolineare è che tramite questo tasto si protegge maggiormente la propria privacy perchè non si andrà più a scrivere la mail nella Bio e finalmente riceveremo (preghiamo San Gennaro) molto meno spam nelle nostre caselle di posta.

Faccio ben notare che se volete condividere sul vostro Diario personale di FB una foto ora con il vostro profilo aziendale Instagram sarà impossibile, essa verrà caricata nella vostra pagina. Se volte tornare a un account personale c’è il tasto “Torna ad un account personale” sulle impostazioni.

IMG_5424

Bene ora passiamo alla cosa più divertente. Avete dato un’occhiata in alto a destra nel vostro nuovo profilo?! c’è una nuova iconcina davvero interessante, provate a cliccarci!

Se siete abituati alle analytics della vostra pagina Facebook capirete velocemente come funzionano le categorie.

Quella “FOLLOWER” vi spieghera chi sono i vostri followers , quando sono online e quanto persone hanno visto il vostro post.

Screen-Shot-2016-05-11-at-12.22.14-AM

Poter vedere da dove vengono i vostri follower sicuramente sarà interessante per capire meglio la vostra strategia… un esempio semplice: meglio una caption in italiano o in inglese? a che ora è preferibile pubblicare così da programmare la programmazione? ecc ecc…

Screen-Shot-2016-05-10-at-11.20.51-PMUn’altra cosa molto utile è vedere quanti follower hai precisamente in questo momento e il tuo trend nell’ultima settimana. Puoi capire, inoltre, il sesso dei tuoi follower tramite un grafico a torta e una stima della loro età. Questi ultimi due dati non ho ancora ben capito come riescono a tirarli fuori perchè non tutti hanno fatto l’accesso tramite Fb. Secondo me questa cosa sarebbe interessante da comunicare a un brand se si vuole collaborare con esso facendogli capire che il target del proprio profilo corrisponde a quello dell’azienda.

13199414_629210107228457_1088761218_o

Nella categoria “Follower”, invece, potete osservare i dati sulle impressions (numero di volte totali che i vostri post sono stati visti), il reach (numero di volte che è stato visto il tuo post da account unici), il numero click per arrivare al vostro sito e l’attività dei follower.

L’attività dei follower inoltre è modulabile per ore e giorni e ti mostra la media di quando i tuoi follower sono tipicamente online.

13199249_629210180561783_1633064640_o-1

Ultima cosa ma non meno importante oggi si possono promuovere i vostri post direttamente dall’app:

  1. Dovete entrare nell’immagine che volete promuovere, cliccare sotto all’immagine PROMUOVI.
  2. Si aprirà una schermata dove dovrai selezionare il target, il budget e la Call to Action.
  3. Tutto fatto

NB1: se è la tua prima ADS ti verrà chiesto il metodo di pagamento se invece ne hai già fatta una tramite FB Instagram prenderà da là i dati.

NB2: le azioni (e relative statistiche) sono tutte per ora indirizzabili a un link , se vuoi altri dati è consigliabile costruire un ADS ancora con il metodo classico da FB.account-business-instagram-promozione-post

 

account-business-instagram-promozione

Riporto infine alcuni dettagli che ritengo importanti dall’help Center di Instagram:

  • Al momento, l’esportazione dei dati di Insights tramite CSV o altri strumenti non è supportata. Dovrai visualizzare i dati di Insights tramite l’app mobile Instagram“;
  • Al momento non è possibile visualizzare i dati di Insights da un computer“;
  • I profili aziendali su Instagram devono avere 100 o più follower per vedere le metriche relative ai dati demografici come età e genere“;
  • Insights di Instagram salva i dati a partire dal momento in cui un account viene convertito in profilo aziendale. I dati precedenti non verranno salvati. Tieni presente che ogni volta che torni a un profilo personale, i dati di Insights di Instagram saranno eliminati“.

 

Spero che questa piccola guida vi sia stata utile, vi ricordo ancora che queste funzionalità son in roll out, la distribuzione è iniziata da Australia, Nuova Zelanda e USA, a seguire gli altri paesi. Aspetto vostri pareri riguardo queste nuove funzionalità nei commenti.

Se volte rimanere aggiornati sui miei viaggi, le mie foto e le novita nel mondo dell’Instagram potete seguirmi nella mia pagina Facebook e su Instagram cercando Federico Graziati.

 

Un grazie a later.com per le immagini.

TAGS
4 Comments
  1. Rispondi

    Diego

    24/08/2016

    Ciao, ho provato la procedura da te indicata cioè vado su impostazioni -> account collegati -> facebook, mi collego con il mio account vado su “condivi su” e metto la pagina business.
    Se poi torno su impostazioni non trovo il pulsante “Passa a Profilo Aziendale”.
    Sbaglio io la procedura o il mio account instagram non è ancora abilitato?
    Grazie

    • Rispondi

      Federico Graziati

      28/08/2016

      Ciao Diego! Scusa se ti rispondo solo ora ma ero fuori Italia. Devi collegare non il tuo account ma la tua pagina facebook

  2. Rispondi

    http://VeliaGacek.bravesites.com

    30/05/2017

    I was recommended this blog via my cousin. I’m now not positive whether this publish is
    written by way of him as nobody else understand such designated about
    my problem. You are amazing! Thanks!

    • Rispondi

      Federico Graziati

      08/06/2017

      you’re welcome 🙂

LEAVE A COMMENT

FEDERICO GRAZIATI
Treviso - ITALY

Nel mio passaporto c'è scritto Federico Graziati ma puoi chiamarmi Fede o Graz. Lavoro nel mondo della comunicazione e sono per passione fotografo e instagramer. Uso questo questo spazio per raccontare quello che vedo attraverso i miei occhi. Le foto dei posti e delle cose che ho l'opportunità di visitare penso siano il miglior strumento che io possa usare per condividere le mie esperienze con voi. Seguimi per trovare la vera essenza della scoperta!

Instagram
  • ~ classical music ~

Il Bow Fiddle Rock a Portknockie è una conformazione poco conosciuta dai turisti ma molto dalle persone del luogo.
Pensate che si chiama così per la sua forma ad arco di violino. L'unica musica che però si sente da quelle parti è il rumore delle onde e delle centinaia di uccelli marini che la utilizzano per nidificare.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • Durante il viaggio nell'Aberdeenshire il mio compagno di viaggio è stato il mio #GalaxyS8. In un paese come la Scozia dove pioggia e vento sono all'ordine del giorno non ho avuto problemi a scattare con qualsiasi condizione meteo.

#GalaxyS8Stories #LiberailTuoSmartphone @samsungitalia #ad
~
#fromGrazEyes
  • ~ echoes ~

Lo sentite? È l'eco di centinaia di uccelli che nidificano all'interno del Bullers of Buchan, un antica grotta marina che crollò centinaia di anni creando la cosidetta "Pot". #fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit #LoveScotland
  • ~ how a rock can stem the sea ~

In Scozia ogni centimetro di costa è fotogenica... Quasi come quella veneta... No, sto scherzando!

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland #WHPadventure
  • ~ The Morgan ~

Passando in auto per la città di Dundee sono rimasto colpito da questo grande edificio.
Si tratta della Secondary School The Morgan Academy risalente ben al 1862.
È considerato uno degli edifici storici più importanti della Scozia.
Non vi sembra di essere in quei film dove tutti gli studenti hanno la divisa super figa?

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ Dunnottar Castle ~

Stamattina ho preso il volo e me ne sono tornato in Italia da quellqla terra magica che è la Scozia.
Devo scrivere come tutti i grandi big influencer italiani qualcosa del tipo: sono tornato e mi manca già, vorrei rimanere là, ecc?
Vi dico solo che li c'erano 14 gradi e io stavo bene in t-shirt, sono uscito dall'aereo stasera e quasi schiattavo.
Vi consiglio di andare? Si se siete amanti della natura selvaggia, del mangiare pesante, del whisky, del vento, delle temperature primaverili e della storia antica. No se siete festaioli, vi piacciono le comodità e volete dei menù molto vari.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ with a university like this I wanna return to study ~

Girando per Saint Andrews qualche giorno fa non potevo che visitare, anche se sotto la pioggia, l'università. È una delle istituzioni accademiche migliori al mondo e la più antica di Scozia (1410).
Girare per l'enorme complesso fatto di antichi palazzi in pietra che trasudano storia non poteva che farmi tornare la voglia di studiare.
Questi sono posti che sento magici e cui avrei voluto fossero parte della mia vita per la loro importanza e significato.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ solitude ~

Con i i suoi 37 metri di altezza il Faro di Capo Rattray si staglia solitario davanti a una spiaggia di dune sabbiose lunga 27km.
Camminare con il rumore delle onde e dei gabbiani sembra quasi strano perché pare di essere l'unico uomo rimasto sulla terra.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit #LoveScotland

Seguimi!