IV Assemblea Nazionale IgersItalia ad Arezzo

Travel
il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enotecavino botti
By on 27/10/2016

Tra il 30 settembre e il 2 ottobre sono stato ospite delle Community aretina di @igersarezzo per la IV Assemblea Nazionale di Igersitalia.

Questo evento è da me uno dei più attesi dell’anno perchè si possono ritrovare persone che condividono la mia stessa passione: Instagram. Durante questa 3 giorni i soci di Instagramers Italia hanno la possibilità di passare del bel tempo in compagnia, confrontarsi e visitare il territorio che li ospita.

Il venerdì c’è il momento più istituzionale dell’Assemblea Nazionale dove ci si riunisce per parlare delle tematiche inerenti l’associazione. La parte più divertente è quando si entra nella sala perchè si tutti salutano e a volte  neppure ci si ricorda chi sono… AIUT! FIGURA DI MERDA IN ARRIVO TRA 3, 2,1…

Per non annoiarvi troppo vi dico velocemente che si è parlato di:

  • la campagna di tesseramento 2016 che sicuramente andrà ad aumentare il numero dei soci con il premio IgersAwards
  • il potenziamento dell’app ufficiale di igersItalia che a mio modesto parere deve diventare l’arteria principale delle comunicazioni anche a livello provinciale
  • l’aumento, ancora scarno, delle convenzioni per i soci che sicuramente darà una spinta al senso di appartenenza all’associazione
  • il bilancio 2016 in attivo
  • linee guida pianificazione 2017
foto assemblea nazionale instagramers italia arezzo fine lavori palazzo gruppo local

Foto di fine lavori assemblea by Giulio Tolli

A seguire si è degustato del buon vino locale de La Strada del Vino di Arezzo assieme a delle tartine di prodotti a km 0.  Ci si è poi divisi in gruppi  autonomi a zonzo per la città prima di andare a fare il checkin in albergo una bella doccia e andare a dormire!

Il sabato ha visto gli igers dividersi per partecipare a 3 tour, organizzati da Insolita Italia, nelle splendide valli della provincia aretina: Valtiberina, Val di Chiana e Casentino per scoprire le eccellenze naturalistiche, culturali, enogastronomiche e imprenditoriali delle valli. Io ho scelto il Casentino perchè sembrava quello più affine alla mia fotografia.

La prima fermata quindi fu per me e i miei compari il borgo e il castello di Poppi, un comune inserito nella lista Borghi più belli d’Italia. Il borgo sorge su di un colle che domina la valle e al suo sommitare c’è il castello dei Conti Guidi. Questo castello del XIII è famoso per la sua biblioteca di oltre 25.000 libri antichi e per la spettacolare vista a 360° che si gode dalla torre campanaria.

castello di poppi durante assemblea instagramers italia igersitalia arezzo casentino

Castello di Poppi e busto di Dante

castello di poppi durante assemblea instagramers italia igersitalia arezzo casentino

Castello di Poppi – cortile interno

Ripresa la strada ci siamo diretti verso la tenuta della famiglia Ferragamo, famosa nel mondo fashion, dove hanno restaurato un borgo rendendolo un Relais Chateau di lusso: il Borro.

All’interno di questo posto vivi una completa esperienza sensoriale perchè oltre a degustare i prodotti tipici in un ristorante stellato devi prima fare un percorso per capire l’importanza di questi. Si parte quindi con un video di presentazione della tenuta con i suoi 1000 e più anni e si prosegue poi lungo alcune sale adibite a museo dell’iconografia del vino.

Passando per delle scale si va nel sotterrato dove delle gallerie incredibilmente piene di botti colme di pregiato vino ti conducono all’entrata del relais. Qui il lusso incontra la buona tavola toscana grazie alla sapienza degli chef presenti in cucina.

Ma non è finita qui perchè Il Borro come ho detto è un borgo, ogni singola casa è stata ristrutturata e all’interno ci sono case in affitto, botteghe artigianali e una piscina.

il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enotecavino botti

il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enotecavino botti

il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enoteca arezzo

il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enotecavino botti

il borro è la tenuta della famiglia ferragamo, uno chateau relais di lusso con risposrante di lusso, borgo ed enotecavino botti

La giornata è infine terminata ad Arezzo, prima con una IgersAcademy per i nuovi Local Manger, e poi una cena di gala a cura dell’Associazione Cuochi Arezzo seguita da un Dj Set. Qui si è visto come noi italiani siamo campioni del mondo in Assalto del Buffet.

La giornata di domenica era incentrata sull’instameet organizzato da @IgersToscana, @igersArezzo e @il_condominio durante la fiera antiquaria di Arezzo. I partecipanti, tutti rigorosamente con un cappello di paglia e divisi in gruppi, hanno cercato tra le bancarelle ambulanti ed i negozi degli artigiani le 10 lettere necessarie per completare il logo di IgersItalia per la foto finale!

foto instameet dell'assemblea instagramers italia ad arezzo capello di paglia

Foto by Giulio Tolli

Finito tutto, come ogni anno, la tristezza ci ha un po’ pervaso perchè era il momento dei saluti… in questi 3 troppo corti giorni ho potuto rivedere facce note, conoscerne di nuove, cambiare idea su alcuni elementi sia in bene che in male e ovviamente conoscere un piccolo angolo di Toscana in cui mi riprometto di tornare.

Ciao a tutti i soci di IgersItalia e se non siete iscritti fatelo perchè è una cosa di cui andarne fieri e ti fa sentire parte di una grande famiglia!

assemblea nazionale igersitalia arezzo

Il saluto finale da dietro by Mattia Cecchetti

 

Per le altre foto dell’evento cercate su Instagram l’hashtag #assembleaigersitalia2016

 

TAGS
RELATED POSTS
2 Comments
  1. Rispondi

    monabelling.hatenablog.com

    30/05/2017

    Touche. Sound arguments. Keep up the good spirit.

    • Rispondi

      Federico Graziati

      08/06/2017

      Thank you so much!

LEAVE A COMMENT

FEDERICO GRAZIATI
Treviso - ITALY

Nel mio passaporto c'è scritto Federico Graziati ma puoi chiamarmi Fede o Graz. Lavoro nel mondo della comunicazione e sono per passione fotografo e instagramer. Uso questo questo spazio per raccontare quello che vedo attraverso i miei occhi. Le foto dei posti e delle cose che ho l'opportunità di visitare penso siano il miglior strumento che io possa usare per condividere le mie esperienze con voi. Seguimi per trovare la vera essenza della scoperta!

Instagram
  • ~ classical music ~

Il Bow Fiddle Rock a Portknockie è una conformazione poco conosciuta dai turisti ma molto dalle persone del luogo.
Pensate che si chiama così per la sua forma ad arco di violino. L'unica musica che però si sente da quelle parti è il rumore delle onde e delle centinaia di uccelli marini che la utilizzano per nidificare.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • Durante il viaggio nell'Aberdeenshire il mio compagno di viaggio è stato il mio #GalaxyS8. In un paese come la Scozia dove pioggia e vento sono all'ordine del giorno non ho avuto problemi a scattare con qualsiasi condizione meteo.

#GalaxyS8Stories #LiberailTuoSmartphone @samsungitalia #ad
~
#fromGrazEyes
  • ~ echoes ~

Lo sentite? È l'eco di centinaia di uccelli che nidificano all'interno del Bullers of Buchan, un antica grotta marina che crollò centinaia di anni creando la cosidetta "Pot". #fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit #LoveScotland
  • ~ how a rock can stem the sea ~

In Scozia ogni centimetro di costa è fotogenica... Quasi come quella veneta... No, sto scherzando!

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland #WHPadventure
  • ~ The Morgan ~

Passando in auto per la città di Dundee sono rimasto colpito da questo grande edificio.
Si tratta della Secondary School The Morgan Academy risalente ben al 1862.
È considerato uno degli edifici storici più importanti della Scozia.
Non vi sembra di essere in quei film dove tutti gli studenti hanno la divisa super figa?

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ Dunnottar Castle ~

Stamattina ho preso il volo e me ne sono tornato in Italia da quellqla terra magica che è la Scozia.
Devo scrivere come tutti i grandi big influencer italiani qualcosa del tipo: sono tornato e mi manca già, vorrei rimanere là, ecc?
Vi dico solo che li c'erano 14 gradi e io stavo bene in t-shirt, sono uscito dall'aereo stasera e quasi schiattavo.
Vi consiglio di andare? Si se siete amanti della natura selvaggia, del mangiare pesante, del whisky, del vento, delle temperature primaverili e della storia antica. No se siete festaioli, vi piacciono le comodità e volete dei menù molto vari.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ with a university like this I wanna return to study ~

Girando per Saint Andrews qualche giorno fa non potevo che visitare, anche se sotto la pioggia, l'università. È una delle istituzioni accademiche migliori al mondo e la più antica di Scozia (1410).
Girare per l'enorme complesso fatto di antichi palazzi in pietra che trasudano storia non poteva che farmi tornare la voglia di studiare.
Questi sono posti che sento magici e cui avrei voluto fossero parte della mia vita per la loro importanza e significato.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit#LoveScotland
  • ~ solitude ~

Con i i suoi 37 metri di altezza il Faro di Capo Rattray si staglia solitario davanti a una spiaggia di dune sabbiose lunga 27km.
Camminare con il rumore delle onde e dei gabbiani sembra quasi strano perché pare di essere l'unico uomo rimasto sulla terra.

#fromGrazEyes #visitScotland #ScotSpirit #LoveScotland

Seguimi!