Sestriere: la montagna d’inverno per tutti!

Travel
on
26/01/2017

Per la prima volta Natale l’ho passato lontano da casa. Ovviamente solo una cosa poteva tenermi lontano dai parenti… la montagna!

Contattato da Travelgram Italia sono stato invitato a far conoscere la struttura di Valtur a Sestriere, in provincia di Torino (Piemonte).

Pensate Sestriere è il comune più alto d’Italia, supera di poco i 2.000 metri d’altitudine ed è stato il paese che ha ospitato le gare di sci alpino delle Olimpiadi di Torino 2006.

Se siete abituati ai paesini in legno e pietra delle Dolomiti rimarrete un po’ delusi perchè questa cittadina ha origini recentissime. Nel 1930 Giovanni Agnelli acquisto per 40 centesimi al metro quadro i terreni e dal nulla nacque questa località. Il magnate torinese fece costruire i 2 alberghi a forma di torri, ispirate al razionalismo italiano dell’epoca e 3 funivie verso i 3 monti che troneggiano sulla città (oggi i le 3 stazioni di monte sono adibite a rifugi). Quindi molto cemento armato e architetture a volte quasi troppo ardite.

Dal mio amato Veneto ci ho messo solamente 5 ore, Sestriere è molto ben collegata con l’autostrada che va verso il Frejus o dalla parte opposta da Pinerolo ma pure dalla ferrovia avendo la stazione di Oulx a circa 30 min con regolari bus navette.

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Ma chi me l’ha fatto fare a vivere in pianura senza neve e con tanta umidità?! Stavo così bene con @valtur_official pochi giorni fa! ~ Federico, esploratore di sogni per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #valturSestriere #sestriere ~ ~ ~ ~ ~ #chasinglight #rsa_vsco #communityfirst #postcardfromtheworld #main_vision #loves_madeinitaly #italia365 #exploretocreate #transfer_visions #click_vision #freedomthinkers #wonderfulplaces #igersitalia #rsa_outdoors #travellingthroughtheworld #dogsoninstagram #ig_countryaward #visualoflife #ig_italia #italianlandscapes#nature_wizards #kings_alltags #kings_villages #igerspiemonte

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Beh chi è la persona che può andare a Sestriere?

Prima di tutto il turista invernale doc ossia lo sciatore. Qui si potrà sbizzarrire grazie al comprensorio della Via Lattea, uno dei più grandi delle Alpi italiane con 212 piste (7 verdi, 67 blu, 97 rosse e 41 nere) e 69 impianti di risalita.

Per un appassionato lasciare le tracce sulle piste di Cdm come la Kandahar Banchetta Nasi e la Kandahar Giovanni A. Agnelli è sempre un’emozione molto grande!

La cosa che mi ha fatto piacere è finalmente sciare fuori dall’Italia, si avete capito bene! Da Sestriere potete, sci ai piedi, arrivare fino in Francia, per la precisione a Montgenèvre. Ho potuto qui scoprire la tracciatura alla francese… ossia che le piste son battute direttamente da chi scia. Posso dirvi che non è per me perchè bisogna avere un gran fisico… dopo 2 discese sei con la lingua fuori!!!

Uno skipass giornaliero costa 37 euro per solo la zona italiana quindi un prezzo davvero basso se rapportato a quelli dei comprensori dolomitici mentre, se si aggiunge la Francia, si sale a 48 arrivando a cifre più vicine al Dolomiti Superski!

Stamattina sono uscito di casa e non ho visto il paesaggio imbiancato… Pensavo fosse un brutto sogno! 24h prima ero con @valtur_official a sciare felice… Chi ha voglia di tornare con me a #Sestriere? ~ Federico, sciatore per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #valturSestriere ~ ~ ~ ~ #igerspiemonte #igersitalia #ig_italia #igworldclub #italianlandscapes #italiainunoscatto #italian_trips #italian_places #lonelyplanet #vsco#vscocam#vscogood #tv_colors #tv_living #loves_piemonte #loves_italia #yallerpiemonte #perspective #pocket_italy #samsungitalia #jj_mobilephotography #jj_creative #jj_indetail #sunset_madness#lonelyplanet

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Tantissimi auguri di buon Natale a tutti! Stamattina dal Resort di @valtur_official a Sestriere sveglia presto e di corsa sulle piste da sci. Neve fantastica, pochissima gente e sci preparati al meglio dallo ski service del #valturSestriere. Ora, studiata la mappa, mi lancio nelle fantastiche piste delle Olimpiadi 2006 facendo anche tappa in Francia. ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur ~ ~ ~ ~ #StayandWander #ExploreMore #SearchWanderCollect #OpenMyWorld #LiveAuthentic #Ig_Italia #BellaItalia #IgersItalia #InstaItalia #Ig_Italy #Gf_Italy #Italia365 #IgWorldClub #Italy_Vacations #Livefolk #Socality #ShotAward #WellTravelled #VzcoMood #ShooterMag #Huffpostgram #Wanderlust #Fantastic_Earth

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Belvedere a 2700m

Genepì mon amour! La carica giusta per farsi le discese

Ma se uno non scia durante il giorno che fa?

Beh i più pigri con il bel tempo posso mettersi vicino a un rifugio con una bella sdraio per prendere il sole sorseggiando una bella cioccolata calda mentre i propri figli sono via tutto il giorno con i maestri di sci.

Se invece preferite l’esplorazione e un po’ di avventura ci sono tante possibilità. La prima, sicuramente la più emozionante, è una bella corsa con i cani da slitta: il “Centro Sleddog Sestriere” è il più grande d’Italia e correre su una slitta trainata dai cani vi fa un po’ tornare bambini. Sentire il vento tra i capelli mentre si corre veloci tra i boschi delle Alpi è davvero qualcosa di unico.

Altra bellissima attività è fare una bella ciaspolata in alta montagna dove il silenzio e il contatto con la natura è totale. Ciaspolare ti da modo di fare movimento ma anche riflettere su cose che quando sei a casa non hai tempo a cui pensare.

Per chi ama i circuiti invece si deve spostare nella vicina Pragelato dove può dedicarsi al fondo o provare una vettura di rally su di un percorso ghiacciato.

E la sera? Beh io la sera ero sempre morto, dopo un po’ di grappette me ne andavo a letto ma per chi ha voglia di conoscere gente e ballare sicuramente la famosa discoteca Tabata è la meta obbligatoria.

Lui è Echo, uno dei cani da slitta che, grazie a #valturSestriere, mi ha portato tra i bellissimi sentieri dei boschi delle Alpi. Un’esperienza che si può vivere prenotandola con @valtur_official essendoci a #Sestriere il centro di cani da slitta più importante d’Italia. Sentire il vento tra i capelli mentre si sfreccia veloci nella natura innevata è qualcosa di indescrivibile. ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur ~ ~ ~ ~ #livefolk #whatitalyis #passionpassport #lonelyplanet #beautifuldestinations #neverstopexploring #finditliveit #welltravelled #mytinyatlas #wonderful_places #igmasters #mashpics #awesomepix #awesomeearth #italian_places #moodygrams #agamesoftones #createcommune #illgrammers #fatalframes #visualcreators #exploretocreate #aplacetoremember

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Beh e per alloggiare? Come tutti i paesi montani avete l’imbarazzo della scelta… dalle case in affitto ai B&B, dagli alberghi agli hotel e resort. A seconda di cosa volete potete decidere.

Io ho alloggiato presso il villaggio Valtur Sestriere. Una struttura quasi storica per il paese e dalle dimensioni davvero notevoli. La formula proposta è sempre All Inclusive e facendo una media i prezzi si aggirano attorno ai 120 Euro al giorno.

L’architettura riprende quella delle 2 torri fatte edificare dagli Agnelli ma più piccole (chiamate blu e rossa) e collegate da un corpo centrale dove c’è la hall.

Le stanze hanno il necessario per la vita da resort (da 2 a 4 posti) e la temperatura è piuttosto alta al loro interno, potete dormire con la finestra leggermente aperta anche durante le notti più fredde.

Da sottolineare la cucina con cibo offerto quasi ad ogni ora della giornata ed una quantità spropositata. Durante alcune serate vengono proposte inoltre pietanze con dei temi ben precisi (esempio: serata piemontese).

Questo posto io se dovessi consigliarlo lo proporrei soprattutto alla famiglia perchè lasciando i figli alla mattina nelle mani del maestro di sci e al pomeriggio al mini club possono rilassarsi e fare quello che preferiscono.

Per lo sciatore poi lo ski service all’interno del resort è una manna dal cielo, come l’accompagnatore sciistico ma soprattutto la possibilità di rientro con gli sci ai piedi è la gioia di ogni appassionato!!! Finita la sciata farsi cullare dalle mani preparate delle addette della beauty farm è una manna dal cielo!

Un’alba di fuoco ho potuto ammirare stamattina dalla mia camera del #valturSestriere. Come potete vedere la posizione di questo Resort @valtur_official è fantastica, attraverso quel ponticello della foto sono già sulle piste da sci. Oggi mi aspetta una giornata adrenalica con gli sci ai piedi. ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #Sestriere ~ ~ ~ ~ #Exklusive_Shot #CNTraveler #AGameOfTones #BeautifulDestinations #AwesomePix #TravelAwesome #DiscoverGlobe #Discover_Vacations #BestDiscovery #TravellingThroughTheWorld #Places_Wow #NatGeo #Wonderful_Places #MyTinyAtlas #Instatravel #NatGeoTravel #RoamThePlanet #NeverStopExploring

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Prima di ripartire per casa oggi pomeriggio, io e la mia amica Claudia, ci siamo concessi una seduta di massaggi presso il beauty center del #valturSestriere. Ora una bella tisana e poi si parte! Questi giorni sulla neve con @valtur_official son stati davvero fantastici… È chi vuole tornare a casa ora? ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur ~ ~ ~ ~ #livefolk #whatitalyis #passionpassport #lonelyplanet #beautifuldestinations #neverstopexploring #finditliveit #welltravelled #mytinyatlas #wonderful_places #igmasters #mashpics #awesomepix #awesomeearth #italian_places #moodygrams #agamesoftones #createcommune #illgrammers #fatalframes #visualcreators #exploretocreate #aplacetoremember #magicpict

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

 

Tirando le somme per me Sestriere è stata una bella esperienza, mi piacerebbe tornare qualche volta soprattutto quando manca la neve sulle Dolomiti. Anche un’esperienza estiva vorrei provare magari arrivando fino in Francia e fare le antiche vie che facevano i contrabbandieri. Ultimamente queste alpi mi stanno prendendo…chissà magari tra un po’ ci torno ancora…….

Beh ragazzi alla prossima! e se volete cercare altre foto della mia esperienza guardate su Instagram cercando l’hashtag #ValturSestriere, vi lascio con qualche paesaggio delle Alpi!

Partire la mattina presto dal Resort di @valtur_official a #Sestriere, sciare tutto il tempo e fermarsi a mangiare piatti e grappe tipiche in baite come questa… È solo un ricordo purtroppo. Voglio tornare presto in questo bianco paradiso! ~ Federico, sciatore per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #valturSestriere ~ ~ ~ ~ #backsfeel #lookingforaframe #standcommunity #explorethecreative #huntgramitaly #lesphotographes #abetternow #ignantpicoftheday #neverstopexploring #killeverygram #photohunt #onepointperspective #vscovisual #igmasters #peoplescreatives #sdmtravels #volgoitalia #framesofitaly #yallersitalia #ig_italia #ig_italy #gf_italy #italian_trips #italia

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Giornata di Natale passate sulle splendide piste della Via Lattea. Mi sono fermato a mangiare un bel panino in mezzo alla natura preparatomi dalla cucina del #valturSestriere. Non era freddo e il panorama verso la Francia mi faceva assaporare quell’ammasso di calorie (ovviamente perse durante il giorno) in maniera ancora più deliziosa. ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #Sestriere ~ ~ ~ ~ #fromGrazEyes #StayandWander #ExploreMore #SearchWanderCollect #OpenMyWorld #LiveAuthentic #Ig_Italia #BellaItalia #IgersItalia #InstaItalia #Ig_Italy #Gf_Italy #Italia365 #IgWorldClub #Italy_Vacations #Livefolk #Socality #ShotAward #WellTravelled #VzcoMood #ShooterMag #Huffpostgram #Wanderlust #Fantastic_Earth

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Stamattina sveglia presto al #valturSestriere e salita a 2700m con i miei amici @marco_grilli, @disarmonico e @dani_bi90 per ammirare bevendo una cioccolata calda un paradiso come questo. Purtroppo per me oggi è l’ultimo giorno con @valtur_official, spero di tornare presto perché si sta troppo bene! ~ Federico, Travelgramer in missione per @travelgramitalia ~ Grazie a @valtur_official #travelgramitalia #viaggiamopercomunicare #valtur #vitavaltur #Sestriere ~ ~ ~ ~ #igersitalia #igerspiemonte #igerstorino #visualoflife #ig_italia #italianlandscapes#nature_wizards #italian_trips #italian_places #italiainunoscatto #tv_landscapes #tv_pointofview #tv_living #vsco#loves_piemonte #loves_italia #pocket_italy #jj_mobilephotography #vscogood #vscocam #framesofitaly #livefolk #kings_alltags #kings_villages

Una foto pubblicata da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

TAGS
2 Comments
  1. Rispondi

    web page

    04/05/2017

    Sono stato più di 2 ore in rete, ma non avevo ancora
    trovato un articolo così piacevole da leggere.
    Se tutti i siti avessero contenuti fatti così bene,
    il web sarebbe decisamente più interessante da leggere. Un sincero saluto.

    • Rispondi

      Federico Graziati

      04/05/2017

      Grazie mille paola, gentilissima. Felice che ti sia piaciuto!

LEAVE A COMMENT

FEDERICO GRAZIATI
Treviso - ITALY

Nel mio passaporto c'è scritto Federico Graziati ma puoi chiamarmi Fede o Graz. Lavoro nel mondo della comunicazione e sono per passione fotografo e instagramer. Uso questo questo spazio per raccontare quello che vedo attraverso i miei occhi. Le foto dei posti e delle cose che ho l'opportunità di visitare penso siano il miglior strumento che io possa usare per condividere le mie esperienze con voi. Seguimi per trovare la vera essenza della scoperta!

Instagram
  • ~ last stage ~

ITA 🇮🇹 L'ultima tappa del mio viaggio è Parigi che mi ha accolto con 32°, ben 14 in più della Bretagna.
Ci aspettano altri giorni intensi, il fisico inizia a lamentarsi.
~
ENG 🇬🇧 The last stage of my trip is Paris, which welcomed me with 32°, 14 more than Brittany.
Other intense days await us, the body begins to complain.

#fromGrazEyes
  • ~ château ~

ITA 🇮🇹 visitando i Castelli della Loira sicuramente mi rimarrà impresso il tramonto a Chambord.
Pensate che c'è molta Italia in questo edificio.
Prima di tutto l'architetto principale è Leonardo da Vinci.
Il secondo piano ha il soffitto con decorati i simboli reali di Francesco I, la F coronata e la salamandra, e dal simbolo di sua madre, Luisa di Savoia, una fune annodata a formare il nodo della casata.
Dal 1883 al 1930 Chambord appartenne alla famiglia ducale di Parma.
Pensate se tale spettacolo fosse in Italia?
~
ENG 🇬🇧 Visiting the Castles of the Loire certainly I'll remember the sunset in Chambord.
There is a lot of Italy in this building.
First of all the main architect is Leonardo da Vinci.
The second floor has the ceiling decorated with the royal symbols of Francis I, the crowned F and the salamander, and the symbol of his mother, Luisa di Savoia, a rope knotted to form the knot of the family.
Last but not least from 1883 to 1930 the owner of Chambord  were the ducal family of Parma.
Do you think if this place was in Italy?

#fromGrazEyes #experiencechambord #chateaudechambord
  • ~ Loira ~

ITA 🇮🇹 Oggi ho lasciato definitivamente la Bretagna. Dopo oltre 3h di auto sono giunto tra i Castelli della Loira.
La prima meta è stata lo Château de Brissac, il castello più alto di Francia.
Si narra che un fantasma dall'aspetto di una dama bianca si aggiri per le stanze durante le notti tempestose.
~
ENG 🇬🇧 Today I have definitively left Brittany. After more than 3h of the car I came to the Loire castles. The first destination was Château de Brissac, the highest castle of France.
There is a legend who tells that there is a white lady ghost that walks on the rooms during the stormy nights.

Foto scattata con #GalaxyS9

#ad per @samsungitalia

#SamsungItalia #Samsung #GalaxyS9Stories #dowhatyoucant #unboxyourphone #withgalaxy

#fromGrazEyes
  • ~ ITA 🇮🇹 La Vieille ("The old woman" o "The Wrass") è un faro del Finistère (Bretagna).
Si trova sulla roccia conosciuta come Gorlebella (bretone per "la roccia più lontana"), che guida i marinai nello stretto Raz de Sein.
La classe di questo faro è "hell" ossia che ha una posizione remota in mari agitati.
Pensate che fino al 1995  non era automatizzato quindi c'erano dei guardiani del faro. Purtroppo nella sua storia ultra centenaria molti hanno poi sofferto di nevrastenia.
~
ENG 🇬🇧 La Vieille ("The old woman" or "The Wrass") is a lighthouse of Finistère (Bretagne).
It is located on the rock known as Gorlebella (Breton for "the farthest rock"), which guides the sailors in the narrow Raz de Sein.
The class of this lighthouse is "hell" because it has a remote position in rough seas.
Until 1995 it was not automated so there were some lighthouse keepers. Unfortunately, in its ultra centenarian history many have suffered from neurasthenia.

#fromGrazEyes
  • ~ waiting in vain ~

ITA 🇮🇹 ieri ho atteso per molto tempo il tramonto da come avete potuto notare dalla diretta.
Purtroppo ha piovuto per tutto il tempo e solo dopo, poco prima della notte le nuvole si sono tinte per un attimo di viola.
Ho provato poi a scattare di notte ma purtroppo ha ripreso a piovere.
~
ENG 🇬🇧 yesterday I waited for a long time for the sunset as you could see from the live.
Unfortunately it rained all the time and only later, just before the night, the clouds dyed purple for a moment.
I then tried to shoot at night but unfortunately it started to rain again.

#fromGrazEyes
  • ~ tallest ~

ITA 🇮🇹 Vierge è una piccola isola che si trova lungo la costa Nord Occidentale della Francia, in quella Regione, Finistère (Finis Terrae, la fine del mondo) tristemente nota ai naviganti per le sue coste frastagliate e pericolose.
Il faro è una torre cilindrica in granito scuro di Kersanton, con una base di 13,20 metri e alta 82 metri, il faro più alto faro d’Europa, superando anche la Lanterna di Genova (77m).
Per salire in cima al faro si devono salire 365 gradini, più altri 35 per raggiungere la lanterna, per un totale di 400 scalini.
Una cosa che lascia senza fiato, tutta la parete che circonda la lunga scala a chiocciola, fino al soffitto, è ricoperta da 12.500 piastrelle di opalina azzurra di origine italiana, che dà a tutto l’insieme l’aspetto di un acquario.
~
ENG 🇬🇧 Vierge is a small island located along the northwestern coast of France, in that region, Finistère (Finis Terrae, the end of the world) sadly known to sailors for its jagged and dangerous coastlines.
The lighthouse is a cylindrical tower in dark granite of Kersanton, with a base of 13.20 meters and 82 meters high, the tallest lighthouse in Europe, also passing the Lanterna of Genova (77m).
To go the top of the lighthouse you have to climb 365 steps, plus another 35 to reach the lantern, for a total of 400 steps.
One thing that leaves you breathless, the whole wall that surrounds the long spiral staircase, up to the ceiling, is covered with 12,500 blue opaline tiles of Italian origin, which gives the whole appearance of an aquarium.

#fromGrazEyes
  • ~ timeless ~

ITA 🇮🇹 Stamattina ho lasciato la Normandia per fare rotta verso la Bretagna.
Nuove scoperte mi attendono.
Intanto oggi ho visitato Saint Malo che mi ha colpito moltoa ancora di più Fort-la-Latte che si erge solitario su una scioglierà alta 76 metri.
~
ENG 🇬🇧 This morning I left Normandy to head for Brittany.
New discoveries await me.
Meanwhile, today I visited Saint Malo, which struck me even more so Fort-la-Latte standing alone on a 76-meter-high melt.

#fromGrazEyes
  • ~ le Mont Saint-Michel ~

ITA 🇮🇹 Finalmente dopo anni ho visitato Mont Saint-Micheal.
L'avvicinamento è sicuramente l'esperienza più emozionante. Si può fare attraverso i campi che spesso vengono sommersi dalla marea oppure dalla comodamente strada di 2.7 km che lo unisce alla terraferma.
All'interno un posto terribilmente commerciale, io l'ho paragonato a una Venezia in salita.
Ho provato a fare uno scatto diverso da quelli che si notano solitamente. Spero di esserci riuscito.
~
ENG 🇬🇧 Finally, after years, I visited Mont Saint-Michael.
The approach is certainly the most exciting experience. You can do it through the fields that are often submerged by the tide or from the comfortable 2.7 km road that joins it to the mainland.
Inside a terribly commercial place, I have compared it to an uphill Venice.
I tried to make a shot different from those that are usually noticed. I hope I succeeded.

#fromGrazEyes

Seguimi!