Borghi più belli d’Italia: Montagnana

Travel
Castello San Zeno
on
28/05/2017

Partecipare agli eventi della community Instagram ti dà l’opportunità di conoscere tanti posti in cui difficilmente si andrebbe nella tua vita di tutti i giorni.

Montagnana è uno di questi devo quindi ringrazia @igerspadova che ha organizzato l’instameet #MontagnanaInFesta.

Il paese fa parte dei “Borghi più belli d’Italia” ed è situato nel sud della provincia di Padova. Il borgo è famoso grazie alle sue fortificazioni risalenti all’Alto Medioevo.

La prima tappa da fare appena varcate le mura cittadine è il Castello di San Zeno con un parcheggio gratuito a 20 metri, utile per chi vuole visitare la zona.

Il castello, facente parte delle mura ezzeline che circondano la città, risale a metà del XIII secolo. Appena entrati ci si trova in un cortile interno sovrastato da 2 torri che partono dall’edificio principale.

Montagnana

Montagnana

Castello San Zeno

Oggi questo castello è di proprietà di una famiglia dall’anno 1800 ma è comunque visitabile. Al suo interno si trova un museo che racconta con dei reperti la storia dell’area, dall’antica Roma al Rinascimento. Come tocco finale si può salire nella torre del castello e dominare un panorama incredibile a 360 dell’area circostante.

Castello San Zeno

   Castello San Zeno

Castello San Zeno

Tornati alla luce del sole consiglio di iniziare ad esplorare il borgo. Si notano subito un sacco di porticati lungo le diverse strade che si diramano fino alla piazza cittadina. Qui si notano un po’ tutti gli stili architettonici del luogo: modesti edifici medioevali, il duomo rinascimentale fino ad arrivare alle poste e al cinema fascisti (anche loro hanno il loro fascino).

Tutta la strada interna lungo le mura è in ciottolato e in perfetta fila si ergono le alte torri a difesa della città. Uscita da una delle porte cittadine si può camminare all’interno del vecchio fossato per avere sicuramente la vista più fotografata della città.

 

Un post condiviso da Federico Graziati (@federicograziati) in data:

Dovete sapere che Montagnana oltre che per la sua bellezza fisica è anche famosa per il Prosciutto Veneto Berico Euganeo DOP. A pochi passi dalle mura cittadine si trova il prosciuttificio Attilio Fontana, il più antico della zona (1919) che da 4 generazioni produce questa eccellenza.

Le cosce provengono dalle zone di allevamento delle migliori razze di suino lungo il fiume Po. Le cosce vengono poi salate per procedere ad una stagionatura lenta di almeno 17 mesi in delle celle frigorifere attorno ai 4 gradi (un freddo boia!!!)

Ovviamente a fine visita non si poteva che degustare questo prosciutto che ha come segni distintivi la delicatezza e la morbidezza e si abbina facilmente a tutti i piatti, dagli antipasti ai secondi accompagnati da un buon vino rosso.

_Prosciutto Veneto Berico Euganeo DOP montagnana prosciutto attilio fontana

montagnana prosciutto attilio fontana

_Prosciutto Veneto Berico Euganeo DOP montagnana prosciutto attilio fontana

Stagionatura

Pattern

Amore per il proprio lavoro

 

Ricordate che nel mese di maggio, ogni anno si svolge la “Festa del prosciutto crudo dolce di Montagnana“, un evento pieno di allegria per stomaci vogliosi di riempirsi ma sempre con attenzione alla qualità dei prodotti tipici del territorio.

festa

Dopo una piccola pennichella per far passare l’abbiocco post pranzo sono andato all’entrata nord della città dove si erge Palazzo Pisani, villa veneta costruita da Andrea Palladio. Dal 1996 fa parte dei patrimoni dell’umanità UNESCO.

Devo ammettere che la villa mi ha un po’ deluso. Non è grandissima prima di tutto e non rispecchia le classiche ville venete con le barchesse ai lati. Risulta parecchio in decadenza (si nota la mancanza di una seria manutenzione) e il giardino eccetto per l’erba tagliata non è tenuto come dovrebbe.

Si conclude così il mio racconto della piccola ma bella Montagnana. La consiglio per chi ha voglia di passare una giornata facendo una gita dietro l’angolo con la propria ragazza o un piccolo gruppo di amici.

Ringrazio la community di IgersPadova e tutti i partecipanti. A presto con la mia prossima esperienza, stavolta sarà dalle mie party 😉

 

TAGS

LEAVE A COMMENT

FEDERICO GRAZIATI
Treviso - ITALY

Nel mio passaporto c'è scritto Federico Graziati ma puoi chiamarmi Fede o Graz. Lavoro nel mondo della comunicazione e sono per passione fotografo e instagramer. Uso questo questo spazio per raccontare quello che vedo attraverso i miei occhi. Le foto dei posti e delle cose che ho l'opportunità di visitare penso siano il miglior strumento che io possa usare per condividere le mie esperienze con voi. Seguimi per trovare la vera essenza della scoperta!

Instagram
  • ~ 1308 ~

ITA 🇮🇹 Per raggiungere le grotte di Nettuno bisogna affrontare 654 gradini andare e altrettanti tornare.
La fatica è ricompensata con una passeggiata a strapiombo sul Mediterraneo.
Un'esperienza incredibile!
~
ENG 🇬🇧 To reach the caves of Neptune you have to face 654 steps to go and as many return.
The effort is rewarded with a walk overlooking the Mediterranean.
An incredible experience!

#fromGrazEyes #assembleaigersitalia2018
  • ~ lighthouse hunter ~

ITA 🇮🇹 Continua il mio errare in cerca di nuovi fari da fotografare.
Durante l'assemblea nazionale @igersitalia di quest'anno ho usato il mio pomeriggio libero per andare al faro di Capo Caccia.
È alto solo 24 metri ma grazie alla sua posizione illumina per molte miglia il Mediterraneo occidentale.
~
ENG 🇬🇧 Continue my roaming in search of new lighthouses to photograph.
During the national assembly @igersitalia this year I used my free afternoon to go to the Capo Caccia lighthouse.
It is only 24 meters high but thanks to its position illuminates the western Mediterranean for many miles.

#fromGrazEyes #assembleaigersitalia2018
  • ~ ready for Sardinia ~

ITA 🇮🇹 un anno fa ero in Sicilia per l'assemblea nazionale @igersitalia, ora sono pronto a decollare per incontrare vecchi e nuovi amici in Sardegna.
Speriamo di fare belle foto, @alessandrapolo me lo ha promesso!
~
ENG 🇬🇧 a year ago I was in Sicily for the national assembly @igersitalia, now I'm ready to take off to meet old and new friends in Sardinia.
We hope to take good pictures, @alessandrapolo promised it!

#fromGrazEyes
  • ~ new blog post ~

ITA 🇮🇹 avete presente tutte le domande che mi avete fatto sulla Siberia? Ora avete la possibilità di avere delle risposte più complete: è online, sul mio blog, l'articolo dell'avventura in questo freddo (c'erano 30°) posto.
Molti vostri stereotipi verranno sfatati!
Link in bio.
~
ENG 🇬🇧 do you remember all the questions you asked me about Siberia? Now you have the possibility to have more complete answers: it is online, on my blog, the article of adventure in this cold (there were 30°) place.
Many of your stereotypes will be debunked!
Link in bio (Italian only but great photos)

#fromGrazEyes #followupsiberia
  • ~ attonished ~

ITA 🇮🇹 Uno dei viaggi più belli... Budapest: storia, religione, blocco sovietico ma è sempre rimasta sé stessa.
~
ENG 🇬🇧 One of my best trips ... Budapest: history, religion, Soviet bloc but it has always remained itself.

#fromGrazEyes
  • ~ dejavu ~

ITA 🇮🇹 silenziosa, austera e chiusa al pubblico. Come allora anche oggi le persone normali non possono entrarci. Una volta solo il clero, i nobili e la, famiglia reale... Ora gli addetti ai lavori e pochi fortunati.
La vista però anche solo dall'entrata mette soggezione di fronte alla magnificenza di Dio.
~
ENG 🇬🇧 silent, austere and closed to the public. As then, even today, normal people can not enter here. Once only the clergy, the nobles and the royal family... Now the insiders and some lucky persons.
The sight, however, even from the entrance, puts awe in front of the magnificence of God.

#fromGrazEyes
  • ~ slack ~

ITA 🇮🇹 Seconda giornata di #vendemmiasociale, stavolta presso l'azienda Antonio Facchin.
La vendemmia è il momento più importante nella produzione enologica, un appuntamento legato ad antiche tradizioni che da sempre ricopre un significativo ruolo di aggregazione e condivisione per la vita della comunità.
Mi sento onorato di aver messo del mio per aiutare in questo evento così importante per le mie zone. Da aggiungere poi che il ricavato sarà devoluto a scopo alla Fondazione Altre Parole.
~
ENG 🇬🇧 Second day of #vendemmiasociale, this time at the winery Antonio Facchin.
The harvest is the most important moment in wine production, an event linked to ancient traditions that has always played a significant role of aggregation and sharing for the life of the community.
I feel honored to help in this event so important for my area. The proceeds will be donated to the Foundation Altre Parole

Pilot: @gionata_s

#fromGrazEyes  #vendemmiasociale #antoniofacchin
  • ~ social bubbles ~

ITA 🇮🇹 Le bollicine in compagnia portano sempre allegria dice il saggio Federico.
Oggi alla @tenuta_amadio si è tenuta la prima delle due giornate della Vendemmia Social-e.
Tutti insieme abbiamo potuto vendemmiare, visitare la cantina, mangiare tanti prodotti tipici trevigiani.
Per chi avesse voluto poteva fare una donazione benefica.
Il tutto accompagnato da Prosecco Superiore Asolo Montello DOCG.

#fromGrazEyes #vendemmiasociale

Seguimi!